« ECB holds minimum bid "refi" rate steady at 2.00 pct | Entrada | Presidência holandesa pressiona Durão »

novembro 04, 2004

Commissione Ue, c'è l'accordo tra i leader

Fonte: Corriere della Sera
Alla Farnesina dovrebbe andare Gianfranco Fini
Commissione Ue, c'è l'accordo tra i leader
Barroso presenta la nuova squadra: il commissario italiano è Frattini. Il presidente designato: «Tornati sulla via giusta»

Barroso e Berlusconi (Reuters)
BRUXELLES - Il rimpasto è fatto, l'intesa è raggiunta. I capi di stato e di governo dei 25 paesi membri dell'Unione europea hanno approvato la nuova lista di commissari presentata da Josè Manuel Durao Barroso, presidente designato della Commissione. Barroso chiude così la crisi istituzionale in cui la l'esecutivo Ue si era avvitata e trova la quadra. Rispetto al Barroso primo, il Barroso secondo presenta pochi ma significativi cambi. Quello che ci riguarda da più vicino è la nomina di Franco Frattini. L'attuale ministro degli Esteri vola in Ue a prendere il posto del dimissionato Rocco Buttiglione. A Frattini va la delega alla Giustizia e la carica di vicepresidente. Per il resto, il socialista ungherese Lazslo Kovacs, in precedenza candidato a commissario all'Energia, resterà a Bruxelles ma si occuperà del Fisco, mentre il lettone Andries Piebalgs, che ha sostituito Ingrida Udre, sarà il commissario all'Energia.

BARROSO SODDISFATTO: «Siamo tornati sulla via giusta, abbiamo trovato una soluzione equilibrata», ha dichiarato Barroso, annunciando la nuova composizione della sua commissione. «Si tratta di una squadra di alta qualità - ha proseguito - che dovrebbe essere in grado di ricevere l'approvazione del Parlamento europeo».

I PASSI SUCCESSIVI - A questo punto la palla passa al parlamento europeo. Barroso presenterà già venerdì ai capigruppo la nuova lista di commissari. Il presidente dell'Europarlamento Josep Borrell, in una conferenza stampa tenutasi a margine del Consiglio Ue, si è detto fiducioso di chiudere la pratica «nella sessione di metà novembre». E stavolta, colpi di scena permettendo, dovrebbe filare tutto liscio.

GLI AUGURI DI BUTTIGLIONE - Arrivano da Rocco Buttiglione le prime congratulazioni a Frattini. «Molti auguri a Franco Frattini, uno degli uomini più preparati non solo del nostro governo ma anche della nuova commissione europea - dice il ministro centrista - Credo che possa rappresentare al meglio l'Italia in Europa e saprà difendere con fermezza i valori ai quali abbiamo ispirato la nostra azione di governo».

IL CAMBIO CON FINI - Alla Farnesina dovrebbe andare Gianfranco Fini mentre Silvio Berlusconi ha rinnovato a Marco Follini (Udc) l'invito a entrare nell'esecutivo.


4 novembre 2004

Publicado por esta às novembro 4, 2004 02:28 PM