« Aos espíritos do tempo | Entrada | Comer e calar? »

fevereiro 07, 2012

Tempo de incerteza

Chegou o vento. E eu
vejo o homem e o seu sofrimento
O medo da morte e a angústia da vida
A incerteza do quotidiano
e os sonhos vividos de fugida
A estranheza do tempo que passa, passou
E do vento que vem, já voltou
soprando desdenhosamente
sempre inquieto e irreverente

Olha lá…
porque não esperas um pouco?
Quem sabe, amanhã
talvez mude a direcção do vento
e tudo pareça então mais acertado
Capaz de apaziguar um coração
tão inquieto e aturdido
pelas andanças de um tempo marcado
pela incerteza e pelo medo

Conceição Pereira
Lisboa, Setembro 2010

Publicado por Conceição Pereira às fevereiro 7, 2012 03:00 PM

Comentários

Mi chiamo Alessandro ho 32 anni. ho tucqistaao il libro adesso basta alle 12 di sabato l'ho terminato alle 22 di domenica.Appartengo ad una target differente da quello maggiormente affrontato nel libro. Per intenderci guadagno 20.000,00 € l’anno e non sono affatto un uomo di successo; sono un semplice impiegato per giunta il posto che occupo (in un azienza privata) mi e8 stato dato, non ho dovuto lottare per averlo. Non sono mai riuscito ad emergere in un contesto aziendale, sono troppo attento a non calpestare i piedi a nessuno, per potermi affermare in un qualsivoglia sistema lavorativo, con il tempo ho capito che non mi interessava affatto affermarmi. Oggi riesco a fare il mio dovere serenamente, grazie anche a persone di qualite0 e per le quali non sono una minaccia in termini professionali. Non ho ambizioni particolari, solo fare il necessario con il massimo impegno e, ovviamente progettando la mia dipartita dal mondo del lavoro.Ho tucqistaao casa disponendo dei 2/3 dell’investimento in contanti e mutuando la terza parte. L’ho acquistata in un posto che amo e che ritengo possa essere un ottimo investimento. Il mutuo di circa 500 € al mese mi vincolere0 per 12 anni forse 10.Quando avrf2 terminato di pagare la casa potrf2 ridurre il mio contratto di lavoro da 36 ore a 18. Lavorando praticamente solo 3 gg a settimana e di conseguenza avendone 4 liberi.Il grande vantaggio del part time e8 che dimezzando le ore di lavoro lo stipendio si riduce di un terzo, il terzo che adesso destino per il mutuo.Arrivato a questo step, che potrebbe anche essere il definitivo per me, entrano in gioco le mie passioni e quanto riuscirf2 a farle fruttare e/o eventuali eventi straordinari.Le due attivite0 che8 ho scelto come principali sono il paracadutismo (lo pratico da 5 anni) e la musica (suono il sax solo da 8 mesi). Entrambe richiedono tempo e denaro (specie il paracadutismo) ma rappresentano la sfida per la quale sono disposto a serarre i denti.Di attivite0 comunque ne svolgo molte:leggo; scrivo(poco purtroppo);studio inglese (partendo da 0 sono arrivato al terzo livello nella codifica dell' unione europea, obbiettivo il quarto livello); studio spagnolo (ho iniziato da poco, obbiettivo quarto livello); amo l’astonomia, la fotografia, amo conoscere e approfondire il pif9 possibile, vorrei imparare tante lingue e viaggiare tanto.Pratico molti sport:principalmente nuoto (da 5 anni) ma saltuariamente anche pallavolo calcetto sci ed escursioni in montagna.Amo la buona tavola e il buon vino.Amo la mia ragazza Sono felice! sono un downschifter anche se l'ho scoperto da poco!

Publicado por: Isabella às abril 17, 2012 02:52 PM

Comente




Recordar-me?